Cuocere la pizza nel forno elettrico

cuocere la pizza nel forno elettrico temperatura idealeAvete mai utilizzato il vostro forno elettrico per cuocere la PizzaI fornetti elettrici moderni sono molto versatili e adatti per cucinare qualsiasi pietanza, comprese le verdure, i dolci, i pesci, ogni genere di carne, le frittate, la la frutta, le lasagne e chiaramente anche la pizza in teglia e la pizza tonda.

Gli elettrodomestici di ultima generazione sono provvisti di numerose funzioni che prima non esistevano, come la funzione lievitazione, vapore, girarrosto e cosi via.

Forno elettrico per cuocere la pizza

Nella cottura dei cibi si può scegliere tra cottura ventilata, grill, riscaldamento sopra e sotto, solo sotto o sopra e via dicendo, starà a voi scegliere la modalità di cottura preferita in relazione ai vostri gusti ma sopratutto agli alimenti da cucinare. Per quanto riguarda la cottura della pizza è sufficiente utilizzare la funzione ventilata e le due resistenze, superiore e inferiore.

Per cuocere la pizza nel forno elettrico è necessario avere un buon elettrodomestico, se il vostro apparecchio ha una distribuzione del calore omogenea, la cottura sarà di gran lunga migliore, si eviteranno parti bruciate o parti poco cotte, come spesso accade con l’utilizzo dei forni a gas.

La temperatura del fornetto elettrico è molto importante, come ben sapete e per ottenere una buona pizza in teglia occorre seguire un certo criterio di cottura. Un altro punto a favore del forno elettrico è senza dubbio la capacità di trattenere l’umidità in percentuale più alta rispetto al forno a gas, in questo modo è possibile avere una pizza morbida dentro e un po’ croccante fuori (a seconda dei vostri gusti), come in pizzeria.

Impostare temperatura forno elettrico per cuocere la pizza

I forni elettrici casalinghi arrivano solitamente ad una temperatura massima di 220 240 gradi e per cuocere la pizza è necessario impostare fino al massimo la temperatura. Utilizzate sia la resistenza superiore che inferiore, senza la funzione ventilata ( alcuni la usano nella fase finale di cottura ), mettete la teglia nel mezzo e controllate periodicamente la fase di cottura, il fondo della pizza può cuocere più o meno in fretta in base alla tipologia e allo spessore della teglia, quindi regolatevi e spostatela se è necessario. Nella fase finale potete utilizzare il grill per cuocere meglio la parte superiore, a seconda del grado di cottura desiderato.

Pietra refrattaria per cuocere la pizza

Se volete cuocere la pizza tonda nel fornetto elettrico, vi consigliamo di provare ad inserire al suo interno una pietra refrattaria, vedrete che i risultati saranno di gran lunga superiori rispetto alla cottura in teglia. Ricordatevi che prima di stendere la pizza, sarà necessario far riscaldare per bene la pietra refrattaria. Per controllare la temperatura potete usare un semplice termometro laser che rileva fino a 500 gradi e potete trovare su internet al prezzo di 10-15 euro (ottimo anche per essere utilizzato nei forni a legna). Assaporate tutto il gusto di una buona pizza fatta in casa! Provate anche voi.